Forse era l’ultima opportunità per avvicinarsi e sperare nella salvezza, e i ragazzi del Circolo Lavoratori Terni ce l’hanno fatta.
La trasferta in terra pugliese contro Gioia del Colle, in effetti, porta la prima vera gioia in casa gialloblù, dopo mesi caratterizzati da svariate difficoltà, tra l’assenza di una palestra fissa e risultati che hanno stentato ad arrivare.

Ieri sera, invece, dopo un lunghissimo viaggio, i ragazzi di coach Mario Campana hanno raggiunto l’obiettivo, conquistando la vittoria con punteggio pieno. Tre set a zero – con i parziali di 23-25/22-25/19/25 – in una gara importantissima, caratterizzata da momenti di pausa che hanno rischiato di mettere in forse il risultato ma che capitan Campana e compagni hanno saputo superare brillantemente, rimanendo sempre attaccati alla partita, mantenendo alta la concentrazione e portando a casa una vittoria importante non solo per la classifica, ma soprattutto per il morale e per affrontare con ancora più grinta i prossimi mesi di campionato.
Sabato prossimo arriverà a Narni Scalo il Loreto alle 21, altra gara che gli aziendali dovranno approcciare con l’obiettivo di portare a casa qualche punto.

Volley Gioia del Colle- CLT: 0-3 (23-25/22-25/19/25)

Gioia del Colle: Cianciotta 10, Balestra 8, Paglialunga 6, Carta 5, Milano 5, Cisternino 1, Laurenzano (L1), Coppola 1, Napoleone, Fanizza, Storino, Bellomare, Susco. All: Danilo Paglialunga e Antonelo D’Alessandro

 

CLT: Campana 15, Giustini 14, Spalazzi 9, Carotenuto 4, Faba 1, Fratini 1, Trappetti (L1), Martinelli, Stambuco, Andreucci, Grilli, Martellotti, Lupi (L2). All. Mario Campana e Francesco Longo

Arbitri: Antonio Bisignano e Sara Galiuti