Volley, il CLT cede alla ItalChimici Foligno

Volley, il CLT cede alla ItalChimici Foligno

Dopo una serie di prestazioni eccellenti, la squadra del CLT Terni incappa in una serata negativa e cede l’intera posta in palio agli ospiti della ITALCHIMICI Foligno, che sono arrivati in campo con più fame e più voglia di riscattarsi dopo un periodo negativo.
Partita che avrebbe garantito, in caso di esito positivo, la quasi matematica certezza per i ragazzi del CLT di una delle prime due posizioni, ma evidentemente Coach Fammelume non è riuscito a non far sentire il peso psicologico della gara. I ternani sono partiti contratti e nervosi e non sono riusciti a mettere in difficoltà la ricezione ospite, con il palleggiatore Mosconi che ha potuto giostrare a piacimento i suoi attaccanti, rimonta finale fino al 24 pari, ma allungo decisivo dei folignati che si aggiudicano il primo parziale. Secondo e terzo set in fotocopia con un dominio incontrastato di una delle due squadre alternativamente e situazione sul 2 a 1 ITALCHIMICI. All’inizio del quarto set, dopo la perentoria vittoria nel parziale precedente del CLT per 25 a 12, tutti si attendevano che i locali continuassero a premere sull’acceleratore e riuscissero a raddrizzare la gara, ma i ragazzi di Coach Fammelume sono ripiombati in un vortice di negatività, non riuscendo a concretizzare un numero infinito di occasioni punto e finendo per consegnare la gara ed i tre punti alla formazione di Coach Arcangeli che ringrazia e si porta al secondo posto a pari merito con il CLT stesso, alle spalle della capolista Città di Castello. Continua quindi l’incertezza in vetta per vedere chi riuscirà ad assicurarsi la posizione migliore nella griglia di partenza dei Playoff, che si preannunciano già incerti ed aperti ad ogni risultato.

2019-01-27T10:35:51+00:0027 Gennaio 2019|News, Pallavolo|

Questo sito utilizza cookie di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. Proseguendo nella navigazione se ne accetta l’utilizzo. APPROFONDISCI