Vittoria fondamentale per la squadra guidata da Sacchinelli che, dopo un’autentica battaglia, si aggiudica la gara per 3 set a 1, ottenendo così tre punti importantissimi per la salvezza.
Inizio in salita per gli aziendali che si immergono in una sfida che, fin dalle prime fasi di gioco, si preannunciava tutta da combattere, con continui ribaltamenti che hanno portato alla chiusura del primo set per 32 a 30 per il Pineto. Nel secondo set la squadra gialloblù parte subito forte raggiungendo un vantaggio tale da permettere di chiudere il set 25 a 19. Terzo set al cardiopalma con scambi interminabili e, dopo 2 set ball annullati al Pineto, il Clt chiude per 28 a 26 grazie ad un errore in attacco dell’opposto Mugnaini. Senza storia la fase finale, con il Pineto praticamente inesistente ed il Clt che si aggiudica set ed incontro portando a casa tre punti fondamentali per la salvezza. Ora la classifica del Campionato Nazionale di serie B vede gli aziendali al quartultimo posto a 25 punti, primo posto utile per evitare la retrocessione. Posizione, questa, da difendere ora con le unghie e con i denti.
Prossimo appuntamento dopo la sosta pasquale: il 22 aprile il Clt scenderà in campo contro il Falconara alle ore 21.15 al PalaItis.

PINETO-CLT  3 – 1

CLT: Cesaroni, Coccetta, Spalazzi, Troiani, Pacciaroni, Buttarini, Fratini, Ottavi, Campana, Ricci, Puliti, Diamanti
All. Sacchinelli
2° All. Bovari

PINETO: Piscella, Ridolfi, Omaggi, Fortuna, Ferenciac, Mongia, Mille, Evangelista, Palumbo, Forese, Catone, Mugnaini, Brocco
All. Zitelli