Come precedentemente comunicato, il 10 marzo il CLT ha dovuto sospendere le attività̀ in attuazione di quanto previsto dai provvedimenti governativi per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19.

Il 3 giugno riprenderanno le attività̀ e, in relazione alla impossibilità temporanea delle attività̀ per causa di forza maggiore, si comunica che:

  • la durata degli abbonamenti sarà̀ prorogata per un periodo di tempo equivalente alla sospensione delle attività̀ e riprenderà̀ a decorrere dal 3 giugno con la possibilità̀ di recupero dei giorni in coda alla scadenza dell’abbonamento. Di conseguenza, sommando i giorni di sospensione, la durata degli abbonamenti sarà̀ pari alla durata originaria;
  • dal 3 giugno, concordandole con la segreteria CLT, sarà̀ possibile recuperare le lezioni delle attività̀ non svolte durante il periodo di sospensione, tenendo conto dell’offerta disponibile delle attività̀ stesse conformemente a quanto previsto dai provvedimenti governativi.

Considerando la possibilità̀ di recupero dei giorni degli abbonamenti e delle lezioni non fruite durante la sospensione delle attività̀ causata da Covid-19, non verranno effettuati rimborsi relativi ai sevizi non goduti sopracitati.

Qui la comunicazione ufficiale