Un’occasione imperdibile per ammirare da vicino le opere di Claude Monet, padre dell’Impressionismo e poeta della luce. La mostra Monet – Capolavori dal Musée Marmottan Monet, ospitata al Complesso del Vittoriano fino a febbraio 2018, rende conto, oltre che dell’evoluzione della carriera di Monet, anche delle sue molteplici sfaccettature, restituendo la ricchezza artistica della sua produzione. Dalle celebri caricature della fine degli anni 50 dell’800 ai paesaggi rurali e urbani di Londra, Parigi, Vétheuil, Pourville – e delle sue tante dimore; dai ritratti dei figli alle tele dedicate ai fiori del suo giardino, fino alla modernissima resa dei salici piangenti, del viale delle rose o del ponticello giapponese, e poi alle monumentali Ninfee, che deflagrano nel pulviscolo violetto e nella nebbia radiosa.
Per non perdere l’occasione di ammirare da vicino l’opera del grande artista, il CLT organizza la visita alla mostra: l’appuntamento è per il 14 gennaio, partenza da Terni alle 8,30 e rientro a Terni in serata. Oltre alla visita con guida, sarà possibile approfittare della giornata per una passeggiata a Roma in autonomia. La prenotazione andrà effettuata entro il 28 dicembre presso la Segreteria del CLT.
Di seguito tutte le info:

 

 

monet mostra