CANOTTAGGIO

Storia

Storia2018-10-30T12:00:05+00:00

Una disciplina completa, adatta alla maggior parte delle persone, è sinonimo di grande forza fisica, sacrificio, allenamento e costanza ma anche e soprattutto di divertimento e soddisfazione.

La Sezione Canottaggio del CLT nasce nel 2001 e, dopo essere diventata ben presto la prima realtà sportiva in Umbria in tale sport, si è fatta poi largo anche nel panorama remiero nazionale.

Offre programmi per ragazze e ragazzi di tutte le età e tutte le aspirazioni, ed è quindi l’ambiente ideale sia per chi intende semplicemente passare divertenti ore di sana attività sportiva all’aria aperta, sia per chi invece vuole cimentarsi con l’agonismo e intraprendere un cammino nel quale l’intensità e la durezza degli allenamenti e delle competizioni, aumentano di pari passo con il crescere degli obiettivi, che iniziano con la partecipazione alle semplici regate regionali, ma che, grazie alla presenza di uno staff tecnico molto qualificato, può condurli fino a inseguire il sogno di diventare Campioni d’Italia o anche indossare la maglia azzurra e magari vincere un Campionato del Mondo.

Il Circolo ogni anno organizza dei corsi per avvicinare i più giovani al mondo del canottaggio. Quello invernale inizia a ottobre per concludersi alla fine di maggio, mentre quello estivo copre i mesi da giugno a settembre. I destinatari di questi corsi sono principalmente ragazze e ragazzi dalla 5ª elementare alla 3ª media (10 – 14 anni); lo scopo è quello di portare i partecipanti a familiarizzare con le barche e le tecniche di voga in un ambiente divertente e giocoso. Quanti si vorranno poi cimentare sui campi di regata potranno entrare a far parte della nostra Squadra Giovanile, formata dai ragazze e ragazzi delle categorie Allievi e Cadetti, che partecipa a gare regionali e nazionali ed il cui appuntamento clou dell’anno è il Festival dei Giovani.

Superati i 14 anni si aprono le porte della Squadra Agonistica, dove la competizione di fa più intensa ed arriva quindi il momento di impegnarsi maggiormente, sia in termini di durezza che di frequenza degli allenamenti; vi fanno parte gli atleti delle categorie Ragazzi, Junior, Under 23, Senior e Pesi Leggeri, che partecipano alle principali competizioni regionali e nazionali. L’appuntamento più importante della stagione è rappresentato dai Campionati Italiani di categoria.

L’età ideale per iniziare l’attività del canottaggio è verso gli 11-12 anni. Il massimo rendimento si raggiunge dopo 7-8 anni di allenamento ad alto livello, in una età compresa tra i 20 e i 26 anni. L’attività è divisa in categorie che permettono agli atleti un confronto con i propri pari di età; tutte le categorie sono sia maschili che femminili.

Le categorie sono le seguenti:

  • Allievi A, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 10 anni,
  • Allievi B, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 11 o 12 anni,
  • Allievi C, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 13 anni,
  • Cadetti, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 14 anni,
  • Ragazzi, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 15 o 16 anni,
  • Junior, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 17 o 18 anni,
  • Under 23, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono da 19 a 22 anni,
  • Senior, per vogatori che nel corso della stagione sportiva compiono 23 o più anni.

Under 23 e Senior sono a loro volta distinti a seconda del peso. E’ infatti per loro prevista la Categoria Pesi Leggeri (PL), che consente agli atleti di gareggiare contro atleti della stessa stazza. Per rientrare in tale categoria il singolo vogatore non deve superare i 72,5 kg, ma per equipaggio è stabilito il limite medio di 70 kg; per le vogatrici i limiti sono rispettivamente di 57 e 59 kg.

Gli Allievi A non disputano gare. Gli Allievi B e gli Allievi C gareggiano sui 1000 metri, i Cadetti sui 1500 mentre dai Ragazzi in poi le gare sono sulla distanza olimpica dei 2000 metri.

Questo sito utilizza cookie di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. Proseguendo nella navigazione se ne accetta l’utilizzo. APPROFONDISCI