Sono ripartite ieri 28 febbraio, con annullamento in alcune località come Ravenna e Napoli, le regate Regionali di Canottaggio valide per la selezione al 1° Meeting Nazionale.

Piediluco ha riaperto il sipario, dopo l’anno di incertezze per annullamenti Covid e scelta di sede in concorrenza con Sabaudia, con una splendida giornata che ha visto il Circolo Lavoratori Terni di nuovo vincente nelle corsie maschili e femminili, forte di un anno di preparazione che, ieri, ha iniziato a dare i frutti malgrado le difficoltà organizzative e del momento sanitario.

Con una partecipazione di 210 atlete, 400 atleti per un totale di 302 equipaggi di Lazio e Umbria, i nostri nove canottieri del CLT portano a casa oro, argento e bronzo che valgono come prenotazione al prossimo appuntamento per il Meeting Nazionale COOP che si svolgerà come sempre a Piediluco il prossimo 20 e 21 Marzo 2021.

Tre medaglie d’oro sono state conquistate da Luigi Aloe con “6:78 di vantaggio sul secondo in 07:49:05 nel Singolo ragazzi; da Davide Capanna e Sebastiano Renzi con “11:95 di vantaggio in 07:08:24 nel Doppio ragazzi e da Lorenzo Pecorari – misto con Fiamme Gialle Matteo Sartori – con “8:30 di vantaggio in 06:58:12 nel Doppio Under 23.

Le medaglie Argento vanno al più giovane degli atleti gialloblù, Flavio Grasselli, nel Singolo Cadetti in 07:12:20, a Lorenzo Pecorari nel Singolo Under 23 in 07:42:09, a Sebastiano Renzi nel Singolo Ragazzi in 07:55:83, a Desire Claudiani e Maddalena Virili nel Doppio Junior in 08:40:71 e ad Alessandra Ragazzi nel Singolo Senior in 08:49:93

Le medaglie di Bronzo sono vinte da Desire Claudiani nel Singolo Junior e da Davide Capanna nel Singolo Ragazzi.

Da oggi stesso la perseveranza che li pervade tutti e nove li vedrà richiamati alla fatica degli allenamenti sotto la preziosa guida e supervisione del tecnico Fabio Poletti che, grazie al suo prezioso insegnamento, sta forgiando generazioni di giovani campioni.